Posta Elettronica Certificata

Pec

Indirizzi PEC dell'Amministrazione Provinciale di Vibo Valentia


Amministrazione Trasparente

 

Amministrazione Trasparente

Accessibilità



questo sito e' conforme alla legge 4/2004

Il Portale del Turismo

Promozione Turistica Provinncia di Vibo Valentia

Centro per l'Impiego

Centro per l'Impiego

 

Fatturazione Elettronica

Fatturazione Elettronica Provincia di Vibo Valentia

Elezioni Provinciali

elezioni 2014-2016

CSL

Commissione Straordinaria di Liquidazione 

Albo Pretorio Online

Albo Pretorio

Area Riservata

Fotogallery

    Clicca qui per accedere alla Galleria Fotografica

RSS di Ultima Ora - ANSA.it

Comunicati Stampa

29/05/2017

La denuncia del presidente della Provincia di Vibo, Andrea Niglia: «Nel Vibonese le articolazioni dello Stato non sono più nelle condizioni di garantire i diritti fondamentali»

13/03/2017

«Sono qui per aiutare la gente», ha evidenziato il neo prefetto di Vibo 

In primo piano

Bando Pubblico esami merci e viaggiatori. Anno 2017

 

 Bando Pubblico per l’ammissione agli esami ai fini del conseguimento dell'attestato di idoneità professionale all'esercizio dell'attività di autotrasportatore di merci e di viaggiatori per conto di terzi. Anno 2017

 

 

scarica file alla voce modulistica Trasporti.

(richiesta partecipazione esami. Bando 2017)

 

 

 

 

 

 Bando Pubblico per l’ammissione agli esami ai fini del conseguimento dell'attestato di idoneità professionale all'esercizio dell'attività di autotrasportatore di merci e di viaggiatori per conto di terzi. Anno 2017

E’ indetto, in conformità a quanto stabilito dal Regolamento provinciale approvato con deliberazione del Commissario Straordinario (con i poteri del Consiglio), n. 36 del 07.03.2013 e ss.mm.e ii. Bando Pubblico per l’anno 2017 ai fini del conseguimento dell'attestato di idoneità professionale per l'esercizio delle attività di autotrasportatore di merci e di viaggiatori per conto di terzi. Le date di ciascuna sessione saranno tempestivamente comunicate sul sito dell’Ente con atto determinativo. 

Art. 1 - Requisiti per l'ammissione

1. Possono partecipare agli esami le persone in possesso dei seguenti requisiti:

a) aver raggiunto la maggiore età;

b) non essere interdetti giudizialmente o inabilitati;

c)essere residenti o iscritti all'anagrafe degli italiani residenti all'estero o, in mancanza di queste, avere la residenza normale, così come definita dall'art. 1, comma 4, del D.Lgs. n. 395/2000, in uno dei comuni della Provincia di Vibo Valentia. Non sono ammessi i candidati che abbiano nel territorio della Provincia di Vibo Valentia il solo domicilio.

Al cittadino extracomunitario è richiesto altresì il possesso di un titolo attestante la regolarità del soggiorno, ai sensi della legislazione vigente in materia;

d) aver assolto all’obbligo scolastico e regolarmente superato un corso di istruzione secondaria di secondo grado di durata triennale, quadriennale, quinquennale purché svolto da Istituti statali, legalmente riconosciuti, o paritari, oppure, aver assolto all’obbligo scolastico e frequentato uno specifico corso di formazione preliminare presso organismi debitamente autorizzati dalle strutture del Dipartimento per i trasporti del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti ;

e) Solo per coloro che intendano sostenere l'esame integrativo di cui alla lettera b) del comma 1 dell'art. 1 del presente bando: essere in possesso di attestato di idoneità professionale per trasporti esclusivamente nazionali.  

f) In merito all'assolvimento/proscioglimento dell'obbligo scolastico, considerate le ripetute modifiche normative intervenute sul diritto-dovere all'istruzione, il soggetto che non abbia certezza sulla dichiarazione da rendere potrà acquisire i dati necessari per la compilazione della domanda recandosi presso l'ultimo istituto scolastico frequentato.

g) I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza stabilita per la presentazione delle domande di partecipazione, a pena di esclusione.

h) In caso di pregresso esito negativo il candidato potrà ripetere l’esame non prima che siano trascorsi 3 mesi dalla data di svolgimento della precedente prova negativamente sostenuta. A tal fine viene considerato utile il periodo intercorrente tra la prova negativamente sostenuta e la nuova prova di esame.

i) Con circolare n. 5 del 9/11/2006 è previsto che il Ministero dei Trasporti provveda ad inviare alla Commissione d’esame appositi elenchi nell’ambito dei quali saranno inclusi i nominativi dei soggetti che hanno regolarmente partecipato al corso indicato al punto d) ed il cui attestato viene rilasciato in seguito alla verifica del verbale di fine corso e dei registri di classe.

ART. 2 - Modalità e termini di Presentazione delle domande

1.    Potranno essere presentate istanze per le seguenti tipologie di esame per il trasporto di merci o di viaggiatori:

a) esame completo, per trasporto nazionale e internazionale;

b) esame integrativo, che consente a coloro in possesso dell'idoneità per trasporto solo nazionale di conseguire l'idoneità per trasporto nazionale e internazionale.

 

·         Gli esami di idoneità si svolgeranno, con la seguente frequenza temporale:

-       Merci- Due sessioni annuali;

-     Viaggiatori- Due sessioni annuali.

 

1.      E' data facoltà al, Funzionario del Servizio in relazione al numero di domande presentate, di assumere diverse determinazioni, in ordine al numero delle sessioni da programmare ed eventualmente indire sessioni d’esame unificate per le due tipologie. In tal caso, le prove risulteranno diverse da quelle del/dei giorno/i precedente/i.

2.     Per partecipare all'esame, l'interessato deve presentare domanda in bollo del valore corrente corredata degli allegati ivi prescritti e debitamente sottoscritta.

3.     All’istanza deve essere allegata fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità e, a pena di esclusione, la ricevuta del versamento di € 100,00 effettuato sul conto corrente n. 654889 intestato a "Amministrazione Provinciale di Vibo Valentia" con l'indicazione della seguente causale: Partecipazione esami idoneità professionale trasporto su strada di merci/di viaggiatori per conto di terzi. In nessun caso la somma verrà restituita. 

4.     L’istanza,completa degli allegati, deve essere inviata a mezzo raccomandata A.R. alla Provincia di Vibo Valentia - Settore V - Servizio Trasporti - via Cesare Pavese, snc – 89900 VIBO VALENTIA – OVVERO, può essere consegnata a mano, in busta chiusa, allo stesso indirizzo, oppure spedita tramite posta certificata, perentoriamente  entro il 31/05/2017 ore 12.00 per la sessione d’esami prevista nel mese di giugno c.a. e 30/09/2017 ore 12.00, per la sessione d’esami prevista per il mese di novembre: al seguente indirizzo di posta elettronica: protocollo.provinciavibovalentia@asmepec.it. Nel caso che la domanda d'esame venga inviata tramite posta certificata, il richiedente DEVE indicare nello schema di domanda i numeri identificativi della marca da bollo utilizzata, provvedendo ad annullare la stessa e conservandone l'originale. In tal caso si rammenta che prima dell’esame deve essere esibita l’attestazione del versamento previsto per la partecipazione allo stesso e la marca da bollo da apporre sull’istanza. Nell’ipotesi di spedizione della domanda a mezzo raccomandata A.R. farà fede la data del timbro postale.

5.     Saranno ritenute valide le istanze già acquisite se gli interessati nei termini del bando produrranno specifica dichiarazione:

ART. 3 - Ammissione all’esame e convocazione dei candidati

1.      Le domande di ammissione all'esame di idoneità professionale, sono valutate dal competente Servizio Trasporti ai fini della regolarità del possesso dei requisiti prescritti.

2.     In caso di documentazione insufficiente, il Servizio, nella persona del Responsabile del procedimento, può disporre l'integrazione della medesima attraverso apposita richiesta, determinando altresì il termine entro il quale la documentazione mancante debba essere prodotta, pena la non ammissione all'esame.

3.     In caso di accertata insussistenza di uno o più requisiti, A SEGUITO DELLA CONCLUSIONE DELL’ ATTIVITA’  ISTRUTTORIA, il Presidente esclude il candidato dall'esame di idoneità professionale, con motivato parere, e ne dà comunicazione all'interessato con raccomandata A/R.

4.     I candidati ammessi saranno notiziati con determinazione di indizione della sessione d’esame e contestuale approvazione elenco candidati ammessi, che verrà regolarmente pubblicata all’albo pretorio online dell’Ente CON VALORE DI NOTIFICA.

5.     L’Amministrazione Provinciale non assume alcuna responsabilità per dispersione delle domande o per disguidi dipendenti da inesatte indicazioni del recapito da parte del candidato, oppure per mancata o tardiva comunicazione, né per eventuali disguidi postali o imputabili a terzi, a caso fortutito o forza maggiore. I candidati sono invitati a comunicare un indirizzo certo e tempestivamente eventuali variazioni al recapito dove inviare le comunicazioni.

6.     La mancata presentazione alla prova d'esame è considerata rinuncia alla prova stessa, salvo eventuale giustificazione da far pervenire al Servizio Trasporti, entro 15 giorni dalla mancata presentazione all’esame di cui trattasi. In tal caso, il versamento del contributo alle spese di istruttoria di cui all'art. 2 comma 4 del presente Bando, non è rimborsabile.

7.     Ai sensi dell'art. 71, comma 1, del DPR n. 445/2000, la Provincia di Vibo Valentia si riserva la facoltà di effettuare controlli  sulla veridicità delle dichiarazioni rese dal candidato in autocertificazione o come dichiarazione di atto notorio, ai fini dell'ammissione all'esame.

8.     Si richiama l’attenzione sulle sanzioni amministrative e penali previste dalla legge per dichiarazioni non veritiere o per mancata esibizione della documentazione richiesta nell’ambito dei controlli previsti.

9.     Eventuali ulteriori informazioni potranno essere richieste al Servizio Trasporti- Via Cesare Pavese snc-, 0963/997305/306,o collegandosi al sito istituzionale della provincia di Vibo Valentia,in homepage, nella sezione dedicata alla modulistica Trasporti.

 

 

 

 ART. 4 - Programma e diario delle prove d’esame

1.  L'esame verte sulle materie riportate presente Bando e consiste in due distinte prove:

a)  sessanta domande con risposta a scelta fra quattro risposte alternative;

b)  una esercitazione su un caso pratico.

6.    Per ciascuna delle prove di cui al comma 1 il candidato dispone di due ore.

7.    Il punteggio delle prove verrà attribuito secondo le norme vigenti.

8.    Le  prove d'esame per ciascuna sessione si svolgeranno presso la sede del Servizio Trasporti o in locali diversi di cui sarà data preventiva comunicazione sul sito istituzionale dell’Ente .

9.    I candidati dovranno presentarsi all'esame muniti di idoneo documento di riconoscimento in corso di validità.

 ART. 5 – Esito dell’esame

1.      L'elenco dei candidati risultati idonei sarà pubblicato, con effetto di notifica sul sito web della Provincia www.provinciadivibovalentia.it.

 ART. 6 - Informazioni

1.      Il presente bando è pubblicato sul sito internet della Provincia di Vibo Valentia www.provinciadivibovalentia.it.

2.     Per tutto quanto non previsto dal presente Bando si rinvia alle disposizioni della vigente normativa. 

Art. 8 - Rilascio attestato di idoneità

 

L’attestato di idoneità professionale è rilasciato su richiesta dell’interessato, a seguito di superamento dell’esame con esito positivo, dal Funzionario del Servizio competente della Provincia di Vibo Valentia, in qualità di Presidente della Commissione d’esame.

 

Art. 7- Tutela della privacy

Si informano i candidati che ai sensi dell’art. 13 della L. n. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali”:

-          i dati conferiti saranno utilizzati dal Servizio Trasporti da persone debitamene incaricate e da parte della Commissione esaminatrice in relazione allo sviluppo del procedimento amministrativo;

-          i dati raccolti potranno essere comunicati agli uffici della Provincia, interessati dal procedimento nonché ad altri soggetti pubblici o privati nei soli casi previsti da norma di legge o da regolamenti;

-          la diffusione dei dati conferiti potrà avvenire soltanto nelle ipotesi ammesse da norma di legge o da regolamento ;

-          il conferimento dei dati da parte dell’interessato ha natura obbligatoria quando riguarda informazioni essenziali per il procedimento in oggetto, nel qual caso, la mancanza di tale conferimento comporterà la sospensione del procedimento stesso;

-          titolare del trattamento dei dati è la Provincia di Vibo Valentia con sede in via Cesare Pavese snc-89900- Vibo Valentia ;

-          il Responsabile del trattamento dati è il responsabile del Servizio Trasporti, Dott.ssa Elisabetta Raffaele alla quale l’interessato potrà rivolgersi per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.Lgs n. 196/2003. In particolare, per i dati conferiti possono essere promosse in ogni momento azioni di rettifica, di aggiornamento, di integrazione e di cancellazione, se incompleti, erronei o raccolti in violazione di leggi, nonché può essere esercitato il diritto di opporsi al trattamento degli stessi per motivi legittimi;

-          ogni candidato gode dei diritti di legge, ed in particolare del diritto di accesso ai dati che lo riguardano;

-          le richieste di esercizio di tali diritti possono essere rivolte alla Provincia di Vibo Valentia- Servizio Trasporti-Via Cesare Pavese, snc- 89900 Vibo Valentia, presentando apposita istanza indirizzata al Responsabile del trattamento dati.

                                                                                                                       Il Segretario Generale

                                                                              Avv. Cesare Pelaia

 

 

 

 

 

 

 

 

scarica file alla voce modulistica Trasporti.

(richiesta partecipazione esami. Bando 2017)

indietro

Stazione Unica Appaltante

Gli elenchi dei bandi e degli avvisi pubblici indetti dall'Amministrazione Provinciale e dalla Stazione Unica Appaltante, dal 1/1/2010, saranno disponibili in visione nell'apposita sezione STAZIONE UNICA APPALTANTE BANDI E AVVISI PUBBLICI 2013.

Turismo e Spettacolo

Polizia Provinciale - Servizio Trasporti e Concessioni

I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

Titolo

Titolo

Stemma Provincia Vibo Valentia

Amministrazione Provinciale di Vibo Valentia

Via C. Pavese 89900 Vibo Valentia

tel.0963/997111 fax 0963/997219

protocollo.provinciavibovalentia@asmepec.it

 

P.IVA 96004570790

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.825 secondi
Powered by Asmenet Calabria