Viabilità. Avviati i lavori di messa in sicurezza della SP 82, nel tratto franato nei pressi dell’ex discarica “Baia Falcone” di Cessaniti

Il ripristino dell’arteria è stato fatto rientrare dalla Provincia negli interventi relativi al Programma di manutenzione straordinaria della rete viaria

Dopo le intemperie della scorsa settimana, nella giornata di ieri, gli operai e i tecnici della ditta “Policaro s.r.l.” di Filandari, con l’ausilio di escavatori e camion, hanno potuto effettuare i primi lavori per la messa in sicurezza del tratto stradale franato lungo la SP  82 (Bivio strada statale 18 tratto Vibo-Mesiano che si interseca con la provinciale Cessaniti-Briatico) nei pressi dell’ex discarica “Baia Falcone” di Cessaniti.

I lavori di ripristino dell’arteria sono stati fatti rientrare dalla Provincia di Vibo Valentia negli interventi relativi al Programma di manutenzione straordinaria della rete viaria, finanziati dal Decreto n. 123 del 19 marzo 2020 emanato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. L’importo stanziato sulla SP 82 ammonta a circa 90mila euro.

Negli ultimi mesi, ai fini di mettere al più presto in sicurezza il tratto stradale franato, continue sono state le interlocuzioni istituzionali da parte del presidente della Provincia di Vibo, Salvatore Solano, nonché diversi i sopralluoghi effettuati sul posto, anche assieme ad un apposito Comitato costituito dalle mamme di Cessaniti. L’ultimo sopralluogo in ordine di tempo il presidente Solano lo ha effettuato alla presenza, tra gli altri, del tecnico del settore Viabilità dell’Ente, Francesco Tulino (direttore dei lavori), dell’ingegnere Gianfranco Mesiano che ha eseguito la progettazione e i calcoli strutturali, dell’ingegnere Salvatore Artusa che segue il cantiere per conto dell’impresa Policaro, e del primo cittadino di Cessaniti, Francesco Mazzeo. «Finalmente, dopo gli eventi alluvionali del 2020, la SP 82 sarà oggetto di un intervento di manutenzione straordinaria che metterà in sicurezza il passaggio di tutti i veicoli che vi transiteranno, - ha dichiarato il sindaco Mazzeo. Nonostante non fosse di nostra competenza, come Amministrazione comunale siamo stati celeri nel proporre, fattivamente, soluzioni al problema e diversi sono stati, al riguardo, gli incontri in Provincia e in Prefettura, perché siamo dell’idea che le cose si risolvano con i fatti e non con le parole. Il mio auspicio, condiviso da tutta la popolazione di Cessaniti, - ha inoltre affermato Mazzeo - è quello che i lavori procedano speditamente e che vengano fatti in maniera tale da non dover più intervenire. Mi auguro, quindi, che questa sinergia con la Provincia di Vibo possa evolversi anche nei confronti di altre strade provinciali che attraversano il comune di Cessaniti, le quali hanno urgente bisogno di interventi manutentivi».

Ad esprimere il proprio pensiero al riguardo è stato infine il presidente Solano. «La strada franata a Cessaniti, in seguito alle abbondanti piogge cadute in provincia di Vibo, evidenzia per l’ennesima volta uno stato di dissesto idrogeologico che si aggrava, di anno in anno, nel Vibonese ma più in generale in tutta la Calabria. Stato di dissesto del territorio che necessiterebbe di interventi strutturali e, quindi, di significativi finanziamenti regionali e nazionali. La Provincia di Vibo Valentia, con pochi fondi a disposizione, sta tentando di arginare una situazione divenuta, ormai, insostenibile. Nonostante ciò, tra mille difficoltà, anche di carattere tecnico e burocratico, siamo riusciti a dare una risposta concreta ai cittadini di Cessaniti che attendevano da mesi l’avvio dei lavori di ripristino dell’arteria. Ciò è stato possibile - ha sottolineato Salvatore Solano - anche grazie ad un’interazione amministrativa e istituzionale e al costruttivo senso civico dimostrato dalle mamme di Cessaniti. Ci siamo approcciati al problema da angolazioni diverse ma con l’obiettivo comune di adoperarci per il bene del territorio. Questo modo di agire, - ha infine asserito il presidente Solano -, anche in un prossimo futuro, non potrà che apportare benefici alla realtà Vibonese».        


Pasquale Petrolo  

indietro

Stemma Provincia Vibo Valentia

Amministrazione Provinciale di Vibo Valentia

Via C. Pavese 89900 Vibo Valentia

tel.0963/589111 fax 09635897219

protocollo.provinciavibovalentia@asmepec.it

 

P.IVA 96004570790

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.412 secondi
Powered by Asmenet Calabria